top of page

Dove accarezzare il cane

Aggiornamento: 25 feb 2021


E’ importante sapere che non tutti i cani amano essere toccati e, soprattutto, non tutte le coccole e le carezze fanno piacere al cane.


Ecco una mappa dei punti di Piacere (Zone Calde) e dei punti di Fastidio (zone Fredde):

  • Le zone calde sono quelle zone nelle quali un cane preferisce essere toccato. Le zone calde (sotto il mento, il petto, l’addome e la fine della groppa vicino alla coda su tutte), sono delle zone gradite per un contatto.

  • Le zone fredde al contrario provocano in linea generale un certo fastidio. Quante volte abbiamo visto un estraneo mettere la mano sulla testa del nostro cane per una carezzina? Anche se il cane non ha reagito male, ciò non vuol dire che abbia apprezzato questo tipo di contatto. La testa, le zampe, la coda su tutte, non dovrebbero essere toccate, a meno che non sia il nostro cane o che abbiamo molta confidenza con lui.

Le eccezioni

Ricordiamoci che ogni cane è un essere unico e irripetibile, con proprio carattere, pensieri ed emozioni, e propria personalità e vissuto, e che quindi possono esserci delle eccezioni/variabili.

Cane estrano vs. cane di famiglia

Accarezzando un cane estraneo quindi, toccarlo nelle parti del corpo giuste verrà visto come un segno di rispetto e non invasivo del suo spazio personale. Fermo restando che l’approccio migliore, in un primo incontro, è quello di non toccarlo ed aspettare che sia lui ad avvicinarsi per chiederci un contatto.


Tenere a mente l’immagine in alto può essere utile quando si tratta di accarezzare un cane sconosciuto per la prima volta (ma poi, perché dobbiamo accarezzarlo?).


252 visualizzazioni0 commenti

Post correlati

Mostra tutti
bottom of page