top of page

Cambio Alimentazione: attenzione!

Aggiornamento: 17 set 2022

Diversi motivi ci portano a voler cambiare alimentazione al nostro migliore amico, per esempio:

  • l’insorgenza di un problema di salute;

  • un cambio di alimentazione per passare a un alimento di più alta qualità;

  • passaggio di età dell’animale; vogliamo variare la dieta o i sapori a cui si è abituato.

Bisogna comunque ricordare che però il cambio pappa non è una cosa fattibile da un giorno all’altro. È importante sapere che i cani fanno fatica a cambiare abitudini alimentari.


In caso di cambio di alimentazione, il passaggio va fatto gradualmente, in più giorni introducendo il nuovo alimento poco alla volta, miscelandolo con quello vecchio.


In caso decidiamo di fare dieta industriale o dieta industriale+dieta casalinga/barf alternata, ecco qualche nozione generale utile da sapere:

  • quando si da INDUSTRIALE, nella ciotola ci deve essere solo industriale in quanto in questo modo all'interno della ciotola c'è un bilanciamento nutrizionale che invece viene a mancare nel momento in cui si aggiunge/toglie del cibo fresco "a caso";

  • quando si da CASALINGO o BARF, questo deve essere bilanciato in tutte le sue componenti (la dieta deve farla un veterinario nutrizionista); se questo risulta complicato, come spesso capita, allora è meglio una dieta 100% industriale, composta da umido di altissima qualità...e, a mio avviso, questa qualità la si ritrova proprio in Reico.

Se ancora non sei cliente Reico e vuoi passare ad un'alimentazione appropriata alla specie e naturale, contattami per una consulenza gratuita.






178 visualizzazioni0 commenti

Post correlati

Mostra tutti

Comments


bottom of page