top of page

Inappetenza nel cane: da non sottovalutare!

La mancanza di appetito, detta anche inappetenza, non dovrebbe essere presa troppo alla leggera. Senza un'alimentazione adeguata, i cani possono presentare diversi problemi.


Nella maggior parte dei casi, i cani sono mangiatori voraci con un forte appetito e spesso divorano senza esitazione tutto ciò che gli si mette davanti. Detto questo, ci sono momenti in cui l'appetito diminuisce e il cane smette di mangiare.


Questo comportamento può essere fonte di preoccupazione per i proprietari, abituati a vedere i propri cuccioli mangiare con appetito ogni giorno.


La prima cosa da fare è capire se alla base c’è una problematica o se è un semplice capriccio. Spesso acquistiamo mille tipi diversi di crocchette, di marche differenti, ai mille gusti, ma il risultato è sempre lo stesso: il nostro cane non mangia. Bisogna allora fermarsi e capire.

iporessia - inappetenza nel cane
iporessia - inappetenza nel cane

Perché il cane non mangia.


Ci sono diverse ragioni a causa delle quali un cane può perdere l'appetito, che vanno dai problemi di salute alla qualità del cibo. Qualunque sia il motivo, bisogna affrontare il problema senza esitazioni perché la routine del cane torni ad essere sana e regolare.


L’iporessia, o inappetenza, nel cane si può manifestare in seguito a vari disturbi come stress, nausea, problemi di salute ai denti, problemi al pancreas, disturbi gastrointestinali, renali o epatici.


Anche alcuni farmaci possono causare inappetenza nel cane, per questo è giusto consultare il veterinario per capire se sia il caso bloccarne l’assunzione.


Dopo aver escluso eventuali cause patologiche, occorre effettuare alcune accortezze come:

  • Tenere sempre ben pulite le ciotole dell’acqua e del cibo.

  • Controllare la freschezza del cibo e scegliere un alimento di alta qualità, con composizione appropriata alla specie e che contenga equilibrio minerale.

  • Non lasciare mai vuota la ciotola dell'acqua. L’acqua deve essere sempre fresca (non fredda) e pulita.


La soluzione: cambiare dieta!

Se in concomitanza all'inappetenza il cane è sano ma tende a grattarsi troppo spesso o presenta eccessi di forfora, potrebbe essere sensibile a qualche ingrediente contenuto in un determinato cibo. A tale scopo, per i cani sensibili, i nutrizionisti hanno messo a punto la linea Sensitive.



150 visualizzazioni0 commenti

Post correlati

Mostra tutti

Comments


bottom of page