Perché è importante abituare il cane alla manipolazione? (toelettatore/veterinario)

Aggiornamento: 2 mar 2021

Dopo aver affrontato il tema su "Dove toccare il cane",affrontiamo una dinamica molto comune: chiunque porti il cane a toelettare sa benissimo che non è semplice abituarlo a questo tipo di situazione ma se gli facciamo prendere confidenza fin da cucciolo allora si che saprà affrontarla con spirito positivo, e non sarà infastidito dal contatto con persone, ambienti e oggetti ad essa riferiti.

E’ però importante impegnarsi a gestire il momento della toelettatura con grande serietà ed impegno, cercando di far sì che il cane lo trovi un momento piacevole, addirittura divertente. Purtroppo però, la maggior parte dei proprietari si avvicina la prima volta al mondo della toelettatura solo in caso di bisogno.


Altra cosa molto importante è la MANIPOLAZIONE. Fin dai primi giorni che il cucciolo è con noi dobbiamo iniziare a manipolarlo, ma attenzione.. Sappiamo bene che hai cani non piace molto essere toccati quindi dovremmo mettere in atto una manipolazione dolce, un contatto di qualità.. e come?


Semplice, massaggiando il nostro cane, percorrendo tutto il suo corpo, come se dovessimo

simulare una “visita veterinaria” ma molto più dolce: facciamo anche finta di controllare i denti, la coda, le zampe e le orecchie, aiutandolo a non agitarsi, il tutto con appunto un contatto di qualità, lodandolo ogni tanto e premiandolo una volta terminato.

Saranno sufficienti anche alcuni piccoli attimi di "coccole", ripetuti più volte al giorno, per fare sì che il nostro compagno di vita sappia, in un futuro, affrontare al meglio situazioni stressanti quali quelle che possiamo vivere dal toelettatore, dal veterinario e, probabilmente, anche in altre situazioni poco piacevoli che potrebbero accadere.



89 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti