top of page

Alimentazione: cosa mangia il vostro cane?

Aggiornamento: 11 apr 2023

Vorrei parlarvi un po’ di alimentazione per i vostri cani. Preciso che non sono un veterinario ma che semplicemente dirò quella che è la mia opinione basata su libri e formazione.


L'ALIMENTAZIONE è un argomento da non sottovalutare e saper leggere le etichette ci permette di fare scelte responsabili e quindi scelte di cibo appropriato alla specie.


Inoltre gioca un ruolo fondamentale dal punto di vista: - fisico - psico-fisico - comportamentale

In natura i cani mangerebbero prevalentemente piccoli animali come conigli, lepri, etc, nutrendosi in primis delle interiora (intestino, stomaco, etc..) ricche di fibre già digerite.

Il cane mangerebbe anche senza troppi scrupoli le ossa che sono ricche di calcio.

Da qui ne deriva che l’alimentazione di un cane deve contenere un po’ di tutto, quindi proteine, fibre, calcio.


Senza fare normi, in alcune grandi marche, sono state recentemente ritrovati:

  • code di cavalli, zoccoli, ossa polverizzate, e tutto ciò che possa essere definito "di origine animale” così che uno pensi che sia carne, quindi proteine;

  • carne in decomposizione trasportata per migliaia di km e arrivata a destinazione, chi doveva acquistare la carne per venderla alle persone, non poteva più farlo essendo che la merce era compromessa, e quindi avevano pensato bene che per non perdere il guadagno si potesse vendere a chi produce cibo per animali, in cui i controlli fanno tranquillamente passare questo tipo di prodotti;

  • animali scartati da chi produce cibo per umani perché troppo pieni di medicinali (ad esempio cavalli da corsa pieni zeppi di antibiotici e anabolizzanti);

  • animali d’affezione (cani, gatti,…) malati che erano stati soppressi.

Volere bene al proprio cane non significa solo riempirlo di coccole e giocattoli, volere bene al proprio cane significa anche alimentarlo nel migliore dei modi per salvaguardare la sua salute. L’alimentazione, quindi la salute dei nostri cani, dipende solo ed esclusivamente dalle scelte che facciamo noi per loro.


Documentatevi sulle aziende, informatevi sulla qualità dei prodotti, affidatevi ad un esperto.

Siate responsabili sugli acquisti, leggete le etichette, informatevi,

FATE UNA SCELTA CONSAPEVOLE.


Non acquistate prodotti di scarsa qualità perchè, il denaro che potreste risparmiare da quelli, finirete per utilizzarlo in cure veterinarie.




133 visualizzazioni0 commenti

Post correlati

Mostra tutti

Commentaires


bottom of page